visitate il nuovo sito www.arcipelago.eu

 

Arcipelago non memorizza cookie sul proprio server, ma vengono memorizzati da Google per fini statistici e pubblicitari.

Parco Nazionale d'Abruzzo

1)Dal Lago Barrea a Rifugio Belvedere della Liscia  2)Val Fondillo  3)Giro del Lago di Barrea 4)Civitella Alfedena e lago Barrea

Le origini

Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo: capriolo in area camper Parco Nazionale d'Abruzzo: orma orso marsicano Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo

E' insieme al Parco nazionale del Gran Paradiso il più antico d'Italia. Il Re Vittorio Emanuele volle istituire in quest'area una riserva di caccia, per evitare lo sterminio incombente e l'estinzione di importanti ed uniche specie selvatiche. Ma la prima proposta del Parco Nazionale d'Abruzzo fu fatta nel 1917 dalla Federazione Pro-Montibus. Il 2 ottobre 1921 la Federazione Pro Montibus et Silvis di Bologna, guidata dall'illustre zoologo Alessandro Ghigi e dal botanico Romualdo Pirotta, volle istituire la prima area protetta d'Italia affittando dal comune stesso 500 ettari della Costa Camosciara, nucleo iniziale del Parco, situato nell'alta Val Fondillo, divenuta successivamente una delle valli più famose e frequentate. Qui trovarono rifugio dallo sterminio l'Orso bruno marsicano, il Camoscio d'Abruzzo, il Lupo appenninico ed altre specie non meno importanti. Il 25 novembre 1921 ci fu la cerimonia inaugurale  che costituì l'Ente Autonomo Parco Nazionale d'Abruzzo.

L'11 settembre del 1922, per iniziativa di un Direttorio Provvisorio presieduto dall'onorevole Erminio Sipari, parlamentare locale e autorevole fondatore del Parco, un'area di 12.000 ettari ricadente nei comuni di Opi, Bisegna, Civitella Alfedena, Gioia de' Marsi, Lecce dei Marsi, Pescasseroli e Villavallelonga, insieme a una zona marginale di 40.000 ettari di Protezione Esterna, divenne Parco Nazionale alla presenza di tutte le autorità, presso la Fontana di S. Rocco a Pescasseroli, dove resta una lapide, corrosa dal tempo, a ricordo.

Lo Stato italiano, con Decreto Legge dell'11 gennaio 1923, ne riconobbe ufficialmente l'istituzione.

E' stato la pietra migliare per la conservazione di specie italiane a rischio estinzione. Sia l'Orso Marsicano che il Lupo e il Camoscio avevano abitato un'area molto più vasta comprendente quasi l'intero Appennino, ma il degrado degli habitat, procurato dall'eccessivo disboscamento e dalla diffusa antropizzazione, nonchè la caccia indiscriminata, li aveva relegati nei luoghi più remoti e selvaggi. Proprio grazie al Parco questi luoghi conservano ancor oggi quei valori naturali e culturali della montagna tanto da ispirare altri territori a seguirne l'esempio.

Il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise è famoso in Italia, e un po' in tutto il mondo, come modello per la conservazione della natura e la difesa dell'ambiente. Negli ultimi 20 anni il parco ha potuto svilupparsi armonicamente grazie alla "zonizzazione" del territorio, che ha permesso di integrare conservazione e sviluppo, e ad un accordo con i comuni del parco per superare i problemi urbanistici.

La fauna vivendo indisturbata nel proprio abitat da quasi un secolo ha ormai perso il naturale timore verso l'uomo. Ci è capitato infatti di costatare come caprioli e volpi passeggino la sera indisturbate nell'abitato di Civitella Alfedena o nell'area camper posta in riva al lago di Barrea.

I tre itinerari di trekking che proponiamo sono tutti molto belli ed interessanti, in particolare quello che parte dal lago di Barrea e sale fino alla camosciara è anche di notevole interesse faunistico. E' proprio in questo itinerario che abbiamo trovato ad una sorgente un'inconfondibile orma di orso, oltre ai ripetuti avvistamenti di caprioli al lago di Barrea.

Trekking: Dal Lago Barrea a Rifugio Belvedere della Liscia  Val Fondillo  Giro del Lago di Barrea Civitella Alfedena e lago Barrea

Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo Parco Nazionale d'Abruzzo

Utilizzate le nuovissime App "ArcipelagoCamper" per cellulari e tablet Android da Google Play Store

Parliamo di noi nel web vedere novità: gruppo Facebook ArcipelagoCamper         Cerca itinerari luoghi da visitare Arcipelago: associazione no-profit

mandaci una e-mail  Il tempo è andato... la vita è un viaggio... il viaggio è un'avventura... il pensiero avrebbe voluto di più...  Google Analytics visitatori sito

L'utilizzo su altri siti: dei file, dei testi e delle immagini contenute su questo sito, senza preventiva autorizzazione, è espressamente vietata.